Bando Inail Isi agricoltura 2016 per piccole e micro imprese

Articolo pubblicato venerdý 11 novembre 2016
Bando Inail Isi agricoltura 2016 per piccole e micro imprese

Dal  10 novembre è iniziata la prima fase della partecipazione al bando a favore di piccole e micro imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli l’acquisto o il noleggio di trattori agricoli o forestali o di macchine agricole e forestali caratterizzati da soluzioni innovative per l’abbattimento delle emissioni inquinanti, la riduzione del rischio rumore, il miglioramento del rendimento e della sostenibilità globali delle aziende agricole.

Prima fase inserimento progetto

Questa prima fase si concluderà alle 18.00 del 20 gennaio 2017 e dovrà essere utilizzata per registrarsi al sito Inail, verificare requisiti della domanda e quindi salvarla per ottenere il codice identificativo che dovrà essere utilizzato nel click day.

Questo il dettaglio delle operazioni possibili da ieri:

  • “accedere ai servizi online;
  • effettuare simulazioni relative al progetto da presentare;
  • verificare il raggiungimento della soglia di ammissibilità;
  • salvare la domanda inserita;
  • effettuare la registrazione della propria domanda attraverso l’apposita funzione presente in procedura tramite il tasto “INVIA”.

Altre fasi e risorse

Per quanto riguarda gli step successivi, dal 1° febbraio 2017 sarà possibile il download del codice identificativo, mentre la date per il click day darà pubblicata a partire dal 30 marzo 2017.

Ricordiamo che la somma a disposizione del bando è di 45 milioni di euro, di cui 5 per giovani agricoltori anche in forma societaria. Il finanziamento sarà a fondo perduto, a esaurimento risorse assegnate in ordine cronologico, coprirà il 40% degli investimenti, 50% per i giovani, da 1.000 a 60.000 euro.

Per saperne di più: Inail bando Isi agricoltura inserimento progetto 

Fonte: www.quotidianosicurezza.it

Patrocini