CONVEGNO ERSAF: TEMPESTA VAIA dall’emergenza a nuovi scenari gestionali

Articolo pubblicato marted́ 23 aprile 2019
CONVEGNO ERSAF: TEMPESTA VAIA dall’emergenza a nuovi scenari gestionali

A distanza di 6 mesi dall’evento catastrofico che ha  distrutto decine di migliaia di ettari di bosco nel nord-est e dopo il convegno nazionale di Belluno dell’8 febbraio, il mondo della filiera forestale si riunisce per valutare le azioni finora messe in campo, il ruolo degli attori coinvolti e le strategie future di prevenzione e adattamento.

Il convegno ha l’obiettivo di fare il punto della situazione portando la testimonianza di esperienze dirette sugli schianti boschivi, con il contributo del mondo professionale, delle imprese e le boschive,  del  mercato del  legno,  delle istituzioni  e  della  ricerca scientifica.

PROGRAMMA

h. 9.00  Registrazione

h. 9.40 Saluti:
            - Presidente ERSAF
            - Alessandra Stefani - Direttore Generale Foreste MIPAAFT
            - Sabrina Diamanti - Presidente CONAF
            - Marco Marchetti, Presidente SISEF
 
Interventi:
h. 10.00 Introduzione al tema. Punto della situazione a tutto aprile 2019: dati, fnanziamenti, quanto è
              stato fatto, criticità, monitoraggi.
              Marco Marchetti, Presidente SISEF
 
h. 10.20 Scenari futuri. Incendi e tempeste: eventi futuri ordinari?
              Giorgio Vacchiano, Università Milano
 
h. 10.40 Esperienza Svizzera su danni boschivi da tempesta
              Peter Bebi, Natalie Brozovà, WSL/SLF Davos
              Marco Conedera, WSL Cadenazzo
 
h. 11.10 Testimonianza dal territorio sulla gestione dell’emergenza e azioni intraprese
               a- caso Valcamonica
              Gianbattista Sangalli, Direttore tecnico Comunità Montana Valle Camonica
               b- caso Magnifica Comunità di Fiemme
              Stefano Cattoi - Direttore segheria Magnifica Comunità di Fiemme
 
h. 11.40 Le Imprese boschive. Opportunità e criticità
              Imerio Pellizzari, Vicepresidente CONAIBO
 
h. 12.00 Le segherie. Qualità del legname e sviluppi di mercato
              Milena De Rossi, Presidente Gruppo Prime Lavorazioni Legno di Federlegno
 
h. 12.20 I Professionisti Ruoli svolti e ruoli possibili
              Davide Giurini, dottore forestale, Presidente ODAF Bergamo
 
h. 12.40 Discussione
 
h. 13.00 Considerazioni finali
              Davide Pettenella, Università di Padova
 
h. 13.15 Conclusioni finali
              Assessore Agricoltura, Alimentazione e Sistemi Verdi - Regione Lombardia
 
SCARICA IL VOLANTINO DEL CONVEGNO  
 
AI  FINI  DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE,  PER  I DOTTORI AGRONOMI E FORESTALI ISCRITTI ALL’ORDINE, LA PARTECIPAZIONE ALL’EVENTO RICONOSCE 0,479 CFP 
 
                             tel. 02 67404.456 - 02 67404.580   
 
L'ingresso è gratuito in fiera con presentazione TICKET DI ISCRIZIONE
 
Fonte: Ufficio Stampa Forlener 2019

Patrocini