Contributi finalizzati alla rottamazione ed acquisto di impianti termici domestici alimentati a biomassa legnosa

Articolo pubblicato mercoledý 6 marzo 2019
Contributi finalizzati alla rottamazione ed acquisto di impianti termici domestici alimentati a biomassa legnosa

La Regione del Veneto ha approvato il bando per la concessione di un contributo economico per la rottamazione di generatori alimentati a biomasse e l’acquisto ed installazione di generatori di calore domestici certificati e innovativi, alimentati a biomasse combustibili con potenza al focolare inferiore o uguale a 35 kW.
Le misure presenti nel bando sono due:

MISURA “A”: rottamazione dei generatori di calore domestici alimentati a biomassa legnosa ed acquisto di impianti termici certificati, a basse emissioni ed alta efficienza, per il riscaldamento domestico, di potenza al focolare inferiore o uguale a 35 kw, costituiti da: stufe, termostufe, inserti, cucine e termocucine a pellet (uni en 14785), stufe e termostufe a legna (uni en 13240), cucine e termo cucine a legna (uni en 12815), inserti a legna (uni en 13229), stufe ad accumulo alimentate a biomassa legnosa (uni en 15250). 

MISURA “B”: rottamazione dei generatori di calore domestici alimentati a biomassa legnosa ed acquisto di caldaie, di potenza al focolare inferiore o uguale a 35 kw, certificate uni en 303-5:2012, a basse emissioni ed alta efficienza alimentate a biomassa legnosa.

Possono presentare domanda di contributo i seguenti richiedenti che siano in possesso dei requisiti previsti dal bando:

• i privati cittadini proprietari dell’abitazione ove avviene l’installazione dell’apparecchio; 
• i locatari di abitazioni, con contratto di locazione regolarmente registrato, ove avviene l’installazione dell’apparecchio. 

I richiedenti devono essere residenti nella Regione Veneto e gli immobili presso i quali avverrà la sostituzione devono essere ubicati nel territorio regionale. 
Inoltre l’istante non deve beneficiare o aver beneficiato del Conto Termico o di un contributo per la medesima finalità di cui al bando approvato con la Deliberazione della Giunta Regionale n. 859 del 15 giugno 2018.

Le domande dovranno pervenire entro e non oltre il 30 aprile 2019 secondo le modalità previste dal bando.

Per saperne di più clicca qui.

Fonte: www.regione.veneto.it

Patrocini